Messina in Musica


I video musicali, ma non solo che riguardano e osservano da vicino Messina e la sua meravigliosa provinicia.

Buona Messina a tutti da Tusa fino a Giardini Naxos. Orgogliosi di essere Messinesi

                                          

                                 Beats and Styles feat. Papa Dee          

                                         Take it back                             

Finetsra sul mare (Fiumara d'arte) - Comune di Reitano (Messina)

                                                                                                                                                      

 

 

      Simple Red          

You make me feel brand new

Teatro Greco di Taormina (Messina)

 


Canzoni dove si parla di Messina

Roberto Vecchioni

Messina


Amore grande, amore eterno
di più di questo non sai dare
con te ho salito i sette piani
cercando appigli con le mani
ma non trovare all'improvviso
la tua presenza e il tuo viso
Sarebbe come una mattina
svegliarsi ed essere a Messina
città ch'è degna d'ogni stima
ma che vuoi che ci faccia io a Messina

Buon usuraio dal naso storto
chiedi pietà e un passaporto
con me hai sbagliato posta e gioco
tu vendi troppo io compro poco
tramarti non ti domandare
ti mando a buco quest'affare

Perché sarebbe come una mattina
svegliarsi ed essere a Messina

Potrei provare le tue illusioni
o su acque chiare far canzoni
ma in Indía non ci sono stato
e il tema non ì'ho mai copiato
potrei far quello che non rischia
e con le scarpe inventar dischi
ma far credere alla gente
che se mi compra è intelligente

sarebbe come una mattina
svegliarsi ed essere a Messina
città ch'è degna d'ogni stima
ma che vuoi che ci faccia io a Messina


Marco Ferrandini

Il Ponte di Messina

 

Guardavamo il traffico
sul ponte di Messina
aria di salsedine,
polvere e benzina.
Sulla sabbia sentivamo
calde onde infrangersi,
dentro noi lo scorrere
vita inarrestabile.

E l'estate prometteva
lunghi pomeriggi e poi,
quanta strada prima di tuffarmi
dentro agli occhi suoi.

Una moto e via
delfini nella scia,
planando sopra il ponte di Messina
ti portavo via.
Un'estate fa
e l'alba che verrà,
e su di noi la stessa luna
di un paesaggio d'Africa.

Se la vita è correre
è fermarsi è arrendersi,
allora voglio essere un'anima imprendibile.

E l'estate profumava
di oleandri e gelsomino,
contro il vento e i pregiudizi
solo al centro del destino.

Una moto e via
gabbiani nella scia,
volando sopra il ponte di Messina
verso casa mia.
Un'estate fa
amore se sarà,
e su di noi lo stesso sole
di un paesaggio d'Africa.

e poi Scilla
sotto le stelle prenderci…
lanciai un sasso al cielo…

Una moto e via
niente sulla scia,
e l'ultima innocenza
il mare e il vento
se la portò via.
Un'estate fa
sognando realtà.
come un sorriso appeso in cielo
Il ponte di Messina

Una moto e via
delfini nella scia…


Articolo 31

Così e Cosa

 

Ma dove vai, e cosi' e cosa', parli sempre mai lo fai, vieni qua,
qui da noi corri a farci i fatti tuoi.Si te lo direi cosi' e cosa',
mille modi di fare l'amore, e' cosi' e' cosa' pero' qua non ci si sbriga,
evviva la vita.C'e' che si sa che si desidera cio' che si vede, e quando
vedo lei, hey, son cose che non ci si crede. Tipa sai cosa mi fai ?
Ma ciò che penso non si dice, ma ad essere felice di dirlo sulla lavatrice
e ti centrifugai, dopo un po' piu' in la sull'asciugatrice. Hey, te lo direi
al cinema nelle ultime poltrone, che nel paragone 9 settimane e ½
sembrerebbe un film di Verdone o di Villaggio, telo direi facendo
l'idromassaggio, o in un sottopassaggio, te lo direi in macchina sotto
l'autolavaggio. A Roma, Parigi, a New York, nella casa degli specchi
al Luna Park, sul lungomare di Riccione su un tandem, hem.., a Londra
sopra il Big Ben.Si per ordine e' cosi' e cosa', mille modi di fare
l'amore, e' cosi' e' cosa' pero' qua non ci si sbriga, evviva la vita.
Per ordine e' cosi' e cosa', mille modi di fare l'amore, e' cosi' e' cosa'
pero' qua non ci si sbriga, evviva la vita.Te lo direi alla mattina,
tra brioche e cappuccino, in piscina perfino sul trampolino, bambina,
quando annaffi i fiori sul balcone, in un bar pieno di persone sopra al
bancone. In treno, in aeroplano, in barca su quel ramo del lago di
Como, poi a Milano in cima al Duomo, baby te lo direi a Napoli sul
vulcano. Dentro la casetta dei puffi al minigolf, e nel confessionale
sarei il tuo padre Ralph. Arrfat guarda tu ! ! te lo direi da fare
imbarazzare Belzebu', guarda il mio menu, orsu' ricette per antidoti
ai taboo in piu'. Baby, non e' il mio stile annoiar la lady, vedi che sto
mai in piedi, non manca mai la fantasia e su due piedi ti potrei portare
via, magari a dirtelo in stile "casa della prateria", e in una fattoria
nel fienile, poi in funivia in montagna, all'università di Bologna nell'aula
Magna, mica male, sarebbe originale dirtelo facendo un bagno termale
a San Pellegrino, o in un camerino di un grande magazzino, mentre fai
shopping, oppure dirtelo facendo bungee jumping, e la mia bocca sul
tuo ombelico sarebbe il piercing.Si te lo direi cosi' e cosa', mille modi
di fare l'amore, e' cosi' e' cosa' pero' qua non ci si sbriga, evviva la vita.
Te lo direi e' cosi' e cosa', mille modi di fare l'amore, e' cosi' e' cosa'
pero' qua non ci si sbriga, evviva la vita.Te lo direi in campi deserti,
in prati verdi, in spazi aperti, in un furgone porta merci, durante il derby
nello stadio, e tipo video dei Cure clo-twin, nell'armadio. Te lo direi in
discoteca in centro pista, in biblioteca, nella sala d'attesa del dentista,
in salita e in discesa, in piedi o distesa, mentre fai la spesa al supermercato.
Sull'autobus affollato, te lo direi su un dirigibile, poi su un sommergibile,
te lo direi a Messina in canotto sullo stretto, sul cavallo, prima al trotto,
poi al galoppo, forse e' troppo era un giochetto, per me sarebbe il
massimo anche dirtelo in un letto. Ma in ogni caso...Si te lo direi cosi' e cosa',
mille modi di fare l'amore, e' cosi' e' cosa' pero' qua non ci si sbriga,
evviva la vita. Te lo direi e' cosi' e cosa', mille modi di fare l'amore,
e' cosi' e' cosa' però qua non ci si sbriga, evviva la vita.Ma dove vai,
e così e cosà, parli sempre mai lo fai, vieni qua, qui da noi corri a farci
i fatti tuoi, dove vai, ma chi sei, parli sempre mai lo fai, e cosi' e cosa',
qui da noi su vieni qua.Si te lo direi cosi' e cosa', mille modi di fare
l'amore, e' cosi' e' cosa' pero' qua non ci si sbriga, evviva la vita


Samuele Bersani

Che Vita

 

L’ amore oggi nel 2002
è un apparecchio momentaneo
infilato sotto il petto
Forse perché da quella data di settembre
è aumentato il senso
corrisposto del sospetto
Dal cielo arrivano le bombe
garantite intelligenti
che feriscono i sopravvissuti
e comunque crean carie ai denti

Che vita!
Ah, puoi dirlo, sento sempre il peso
di un controllo appeso al collo
Che vita!
Si direbbe fuori dal contesto
su nell’universo nello spazio…

Infatti forse un po’ per punizione
che ci batte in testa il sole
nonostante la tettoia
Non credo che nessuno ormai si stupirebbe
se un bambino gli chiedesse
a cosa serve una grondaia?
A cosa servono i palloni

incastrati sotto le marmitte
a ricordare quando fuori
si giocava fra le 127

Che vita !
Ah puoi dirlo sento sempre il peso
di un ricordo appeso al collo
Che vita !
Pietro Mennea e Sara Simeoni
son rivali alle elezioni…

Però sul ponte fra Messina e Reggio
gli operai a gettoni sono progettati dalla Sony
Alla mafia han dato in cambio un Tamagochi
e il monopolio nazionale
del settore videogiochi!

E mentre inaspettatamente
comincio a perdere i capelli
Ho visto in giro i miei gemelli
pettinati ancora uguali-guali

Che vita!
Ah, puoi dirlo, sento sempre il peso
di un controllo appeso al collo
Che vita!
Si direbbe fuori dal contesto
su nell’universo nello spazio
Che vita !
Ah puoi dirlo sento sempre il peso
di un ricordo appeso al collo
Che vita !
Pietro Mennea e Sara Simeoni
son rivali alle elezioni…


 

Franco Battiato

 

Risveglio di Primavera

 

La presenza dell' artiglieria
nei paesi del meridione
uniti nella lotta allo straniero
sotto il Regno delle Due Sicilie.
E i movimenti prevedibili
delle truppe in finte battaglie,
I' odore della polvere da sparo
e voci dallo stretto di Messina.

Sentimenti occulti tra noi
mi innamorai
seguendo i ritmi del cuore
e mi svegliai in primavera.

Notti bianche per i Saraceni
ch' erano di facili costumi
locande chiuse ai Greci e agli Spagnoli
nei dintorni di Catania.
E i movimenti irresistibili
dei bacini delle ragazze
vedere ballare il flamenco
era un' esperienza sensualissima.

Sentimenti occulti tra noi
mi innamorai
seguendo i ritmi del cuore
e mi svegliai in primavera.

Risveglio di primavera.


 

Mario Venuti

 

Punta del Faro

 

Punta del faro
ho lasciaato un sogno
sulle strade calde
trale case basse
per molti inverni
molti inverni

Punta del faro
era il tuo sorriso
che mettevo addosso
nelle notti estive
per non tradirti
per non tradirti

I due maari si intrecciano
(come le mie mani)
le visioni si accendono
(le vedi e non le vedi)
ed incantano gli uomini
sulla rotta che va a Scilla
sembrerebbe mezzogiorno di tutte le cose

Punta del faro
le correnti cambiano e i ragazzi parlano
una lingua nuova
che non capisci
che non capisci

A volte si può
inseguire un'idea
ed alla fine di questa odissea
sentire un richiamo fatale
lasciarsi cadere

Punta del faro
tu ci fai partire solo
per sentire il gusto di tornare
a respirarti
a respirarti
riascoltare il canto che ci rapì.

 


Gens

 

In fondo al Viale (Bar Irrera-V.le San Martino)

n fondo al viale
in quel caffè dov'è la gente
che non sa cosa fare
ho conosciuto lei.

In fondo al viale
in quel caffè mi guardo intorno
per vederla arrivare;
in lei io vedo ciò
che non ho avuto mai
e ho voglia di gridare per lei!

C'é solo lei,
nella mia mente solo lei,
e nel mio sguardo solo lei,
che mi sorride sempre lei

In fondo al viale
in quel caffè mi son fermato
non so più andare avanti
in lei io vedo ciò
che non ho avuto mai
e ho voglia di gridare per lei!

C'é solo lei,
nella mia mente solo lei,
e nel mio sguardo solo lei,
che mi sorride sempre...

Lei
nella mia mente solo lei,
e nel mio sguardo solo lei,
che mi sorride sempre...

Lei
nella mia mente solo lei,
e nel mio sguardo solo lei,
che mi sorride sempre...

 

home page